Orari di apertura

Mercoledì-venerdì 15-19
Sabato-domenica 10-19


INGRESSO

Biglietto intero  € 5

Biglietto ridotto  € 3
Ragazzi dai 13 ai 18 anni
Studenti universitari UNIPR
Docenti delle Scuole e delle Università statali europee
Personale dell’Ateneo di Parma
Gruppo scolastico delle scuole superiori

Biglietto gratuito
Bambini e ragazzi fino ai 13 anni
2 accompagnatori per gruppo di almeno 25 persone
1 accompagnatore per gruppo di almeno 10 persone
Studenti Unipr accompagnati da un docente
Giornalisti
Guide turistiche e interpreti in servizio
Soci ICOM (tessera valida anno in corso)
portatori di handicap e accompagnatori

Visita guidata € 10
Gruppi di massimo 10 persone e attività laboratoriali con prenotazione obbligatoria



Per visite guidate (solo su prenotazione) e attività didattiche

t. + 39 0521 033652
servizimuseali@csaparma.it

Persona di riferimento per attività didattiche e visite guidate:
Simona Riva simona.riva@unipr.it

 

A partire da domenica 6 settembre 2020 lo CSAC riapre le porte dei suoi spazi espositivi con la mostra Luca Vitone. Il Canone, dopo la chiusura a causa delle misure di contenimento dovute all’emergenza sanitaria da Covid-19 e ai lavori di restauro in corso all’Abbazia di Valserena.

Per un’esperienza in totale sicurezza vi chiediamo di rispettare alcune semplici regole:

Organizzare la visita

Per visitare la mostra è fortemente consigliato l’acquisto del biglietto on line.
Per prenotare tramite ciaotickets clicca qui.

È comunque possibile acquistare il biglietto anche direttamente alla cassa del museo, con pagamento solo in contanti. In questo caso l’emissione del biglietto sarà effettuata nella prima fascia oraria libera disponibile, tenendo conto degli orari predefiniti e degli acquisti online e della capienza limitata degli spazi. In questo modo non si ha diritto all’ingresso immediato in mostra.

Regole per l’accesso agli spazi espositivi

L’accesso sarà consentito a un numero contingentato di visitatori finalizzato a garantire un’adeguata distanza interpersonale.

Gli ingressi sono limitati a 50 persone ogni 30 minuti.

Sono consentite prenotazioni telefoniche per visite guidate, per gruppi fino a un massimo di 10 persone.

Dovrete aspettare il vostro turno di ingresso.

A tutti i dipendenti e i visitatori viene misurata la temperatura corporea all’ingresso. Nel caso si rivelasse uguale o superiore a 37.5 °C non sarà possibile entrare.

È obbligatorio indossare la mascherina, mantenere la distanza minima di sicurezza dagli altri visitatori (2 metri) e utilizzare i dispenser di gel disinfettante per le mani posti all’entrata e presso i servizi.

È assicurata la regolare, costante e periodica pulizia e igienizzazione degli ambienti museali.

Durante la visita

Lungo il percorso di visita seguite le indicazioni del personale e la segnaletica.

I materiali informativi della mostra saranno distribuiti al momento dell’entrata a richiesta, per uso strettamente personale, e saranno consultabili sul sito www.csacparma.it tramite QR code.

È aperto il Bookshop all’ingresso, con il divieto di sfogliare i volumi e toccare gli oggetti esposti in vendita.

È possibile fotografare i lavori esposti e gli spazi, per uso personale.

Potete condividere le foto scattate con l’hashtag #CSACParma e taggando i nostri canali social.

 


Accessibilità

CSAC offre un percorso di accessibilità dedicato al pubblico con disabilità visiva, uditiva, con DSA e disturbi specifici di apprendimento realizzato nell’ambito del progetto L’Abbazia per tutti! in collaborazione con il servizio Le Eli-Che e con il supporto del Liceo delle Scienze Umane Albertina Sanvitale di Parma.
In museo sono disponibili:
– per le persone cieche e ipovedenti: una brochure in Braille con cartoline tattili di alcune delle più rappresentative opere conservate presso l’Archivio-Museo in distribuzione gratuita ai visitatori; 10 tavole tattili, compresi alcuni alberi, disponibili per la fruizione in museo con ulteriori opere e manufatti; una mappa tattile del complesso dell’abbazia 60x80cm;  un’audio-guida fruibile grazie a dispositivi in sede e online; una postazione informatica Maestro.3 fornita dal service UniLeo 4 Light del Leo Club Italia  per disabili della vista
– per le persone sorde o con disabilità uditiva:  una video guida con interprete L.I.S. (Lingua Italiana dei Segni) e sottotitoli fruibile in sede e online
- per persone con DSA: mappe concettuali sull’Archivio – Museo  fruibili in sede;
L’ingresso è gratuito, anche per l’accompagnatore. Sono ammessi i cani guida. È possibile richiedere visite tattili e in L.I.S. su prenotazione scrivendo una mail a servizimuseali@csacparma.it o telefonando al numero + 39 0521 033652

 

Come arrivare

 

In auto

Autostrada A1 prendi l’uscita per Parma, alla rotonda tieni le indicazioni per Colorno.
Prosegui sulla statale asolana tenendo per Colorno per 4 km circa. Strada Viazza 1 sarà alla vostra destra.

In treno

La fermata corretta del treno è stazione di Parma. All’uscita della stazione, troverete la fermata degli autobus, controllate che ci sia la linea 7 con direzione Colorno. Ne passa indicativamente uno ogni ora.

In autobus

All’uscita della stazione,  linea 7, direzione Colorno con frequenza oraria (solo nei giorni feriali). Per tutte le info clicca qui.